L’influencer è un utente presente sulla rete con diversi canali social, come Instagram, Facebook, youtube e che grazie ai contenuti che sceglie di postare riesce ad avere molteplici seguaci talvolta anche ad arrivare ad avere milioni di followers. Una delle ultime tendenze che sta impazzando sul web e non solo, è sicuramente la figura dell’influencer della moda, una persona che riesce con al propria immagine e con la scelta di capi detta le regole della moda, decide insomma quello che è in e cosa è out.

Ma chi è questa nuova figura professionale, cosa fa e che potere ha sulla moda? Scopriamolo insieme.

Chi detta le regole oggi!

Il potere di un influencer che si occupa di moda, sta proprio nella sua capacità di “imporre in modo implicito” attraverso la pubblicazione di una propria immagine, o di un video, un certo tipo look che farà tendenza, all’interno dei suoi post indossa svariati outfit, tutti scelti per soddisfare le diverse situazioni che la vita ci propone, sceglie abbinamenti insoliti e originali.

I capi indossati e postati sui social diventano così capi appetibili soprattutto dai più giovani che non vedono l’ora di replicare quel certo tipo di stile e voilat il gioco è fatto.

La regola dunque è mostrarsi per influenzare i propri followers e dettare dunque le regole del gioco, nel nostro caso il gioco della moda.Il potere degli influencer però non coinvolge solo i semplici follower ma anche i brand di moda che, percepito il potere di queste personalità  che incide ampiamene sulle vendite, sempre più spesso propongono i loro capi a questi ragazzi pronti a postare foto sui loro social mescolando così la figura dell’influencer con il testimonial.

Gli influencer per la moda uomo

Se l’influencer numero uno nella moda al femminile è Chiara Ferragni, non lo diciamo noi, ma lo ha stabilito l’autorevole rivista di economia Forbs, che l’ha proclamata come l’ influencer più importante del mondo con un fatturato da capogiro, un vero fenomeno che ha affascinato economisti di tutto il mondo anche la moda maschile non resta a guardare e detiene anch’essa i suoi influencer,anche molto autorevoli.

I web influencer della moda maschile sono tantissimi e ognuno raccoglie la propria fetta di pubblico. Cè per esempio il modello Mariano di Vaio, divenuto l’equivalente al maschile di Chiara Ferragni che vanta su Instagram  5,7 milioni di follower, ed è una vera icona per la moda maschile per il range di ragazzi  che vanno dai 20 ai 40 anni. Per i giovanissimi invece a fare tendenza è il rapper Fedez anch’esso divenuto un influencer soprattutto di capi alla moda griffati, l’imperativo infatti è mettere in evidenza il marchio.

Come diventare un influencer!

Se dobbiamo dirla tuta in merito a questo argomento, il segreto per diventare un influencer di successo proprio non ce l’abbiamo. Ma d’altro canto possiamo darvi qualche buona dritta da seguire che certo vi potrà essere utile per cominciare.

Prima di tutto bisogna avere un gran gusto ,non deve mai mancare l’originalità nella scelta degli outfit, cercate di distinguervi da ciò che fanno gli altri, create qualcosa di nuovo, siate innovativi e non semplici repliche, il successo si sa arriva quando l’idea è originale e vincente.

Detto ciò buona fortuna ai futuri influencer di moda!